fbpx
3488647707 info@ericarudda.it

Facebook per le aziende non è gratis, lo abbiamo già detto in un vecchio articolo del blog. Abbiamo anche visto quanto costa la pubblicità su Facebook, come vendere su Facebook e perché dovresti scegliere una pagina e non un profilo. Ma perché dovresti usare Facebook per promuovere la tua attività?

Le premesse

Partiamo dal presupposto che prima ancora di aprire qual si voglia canale social dovremmo avere ben presente chi sono i nostri clienti potenziali, dove sono, cosa dicono e su quali spazi cercano le informazioni che ci riguardano. Capiamo bene che non ha senso lanciarsi su Tik Tok se non è lì che si trova il nostro target. Oltre a questo dobbiamo stilare un piano marketing che comprenda anche le azioni di social media marketing, in modo da avere bene chiari gli obiettivi, che cosa vogliamo ottenere e come vogliamo misurare i risultati. Non sono attività che fanno solo le grandi aziende; sono passi che dovremmo fare tutti, liberi professionisti e no profit inclusi. Chiunque voglia sfruttare il web e i social per raggiungere degli obiettivi, dovrebbe avere ben chiaro come vuole arrivarci per evitare di sperperare tempo e risorse inutilmente.

A cosa serve Facebook?

Facebook, come anche gli altri social, serve per creare relazioni tra gli utenti, ed è qui che si inseriscono le aziende cercando di creare a loro volta uno scambio con i loro potenziali clienti. La mera promozione non serve e non funziona: più siamo bravi ad instaurare una comunicazione con il nostro pubblico più sarà possibile che si affezioni a noi e che ci veda come unico brand in grado di dargli quello che sta cercando (o che non sapeva di volere). Riassumendo, questi sono gli obiettivi principali perseguibili sul social blu:

  • instaurare relazioni con i potenziali clienti
  • fidelizzare chi è già cliente
  • promuovere prodotti o servizi
  • raccogliere recensioni
  • aumentare la reputazione
  • aumentare il bacino di potenziali clienti
  • fare assistenza post vendita
  • stimolare il passaparola

Scegliere i giusti obiettivi è importante per impostare la corretta strategia. Se vogliamo raccogliere contatti per la newsletter metteremo in campo azioni diverse rispetto a se invece vogliamo fare assistenza post vendita. Chiaro che possiamo avere la necessità di sviluppare più di un punto, ma cerchiamo anche di fare le cose una per volta, con calma, senza mettere troppa carne sul fuoco.

Come fare pubblicità su Facebook

Ho scritto un intero blog post (che puoi leggere qui) riguardo a quanto costa la pubblicità su Facebook. Ora vediamo insieme come usare Facebook in modo efficace per la nostra attività.

Fare promozione su Facebook significa in poche parole aprire il portafogli e pagare per avere degli spazi pubblicitari. Non possiamo pensare di pubblicare in organica per sempre e portare a casa risultati concreti e che siano utili alla crescita della nostra attività. Per fare soldi bisogna spendere soldi diceva qualcuno di cui non ricordo il nome. Dobbiamo quindi stanziare un budget annuale e mensile che tenga conto dei lanci, dei periodi in cui vendiamo meno e del tipo di azioni che vogliamo svolgere.

Facebook ha forse lo strumento più sofisticato per la somministrazione di messaggi pubblicitari per ora presente sul web. Grazie alla quantità infinita di dati che quotidianamente gli lasciamo, alle nostre preferenze, le pagine che seguiamo, gli articoli che leggiamo, quello che scriviamo, i video che guardiamo, gli inserzionisti sono in grado di far vedere il messaggio giusto, alla persona giusta, al momento giusto. Capiamo quindi che la potenza di questo strumento non è minimamente paragonabile a una pagina comprata su un giornale. Il giornale spara nel mucchio; Facebook inserisce nella buca delle lettere delle persone corrispondenza creata appositamente per loro.

Ed è qui che ci andiamo a inserire noi con la nostra attività ed è per questo che dobbiamo avere ben chiaro a chi vogliamo rivolgerci e chi è il nostro target. Non mi stancherò mai di dirlo

Il messaggio giusto, alla persona giusta.

Basta quindi a inserzioni aperte a tutti, dai 18 ai 65 anni e che hanno in comune solo la provenienza geografica. Un ragazzo di 18 anni potrà mai avere gli stessi interessi ed essere attratto dallo stesso messaggio di un utente di 60? No.

Perché usare Facebook

Ancora dei dubbi sul perché Facebook è la piattaforma giusta sulla quale promuovere la tua attività?

Alcuni dati

In Italia siamo 59,25 milioni di cui il 92% è un utente di Internet e il 59% sono gli utenti attivi sui social e sono in crescita di anno in anno. In media le persone trascorrono 6 ore al giorno su Internet, di cui quasi 2 ore sui social media.

I social più attivi sono YouTube seguito da WhatsApp, Facebook e Instagram, tutti e tre proprietà di Facebook.

Passando di Facebook in particolare, parliamo di un pubblico mensilmente attivo che si aggira sui 31 milioni di persone, il 52% del totale delle persone che usano Internet. Inoltre, circa il 6% delle persone che hanno messo like a una pagina vedono i post che vengono pubblicati in organica (quindi senza sponsorizzazione) e solo il 20% delle pagine spendono soldi per aumentare la propria visibilità.

Dati derivanti dalla ricerca di We Are Social aggiornata a gennaio 2019.

Cosa aspetti?

Per dirla semplice: su Facebook c’è una quantità enorme di persone che ogni giorno entrano, leggono e interagiscono. Lì ci dobbiamo inserire noi come aziende, lì dobbiamo andare a creare contenuti interessanti e sempre lì dobbiamo andare ad investire. L’ho già detto, mettere qualche euro ogni tanto non serve a nulla ed è controproducente, ma non sottovalutiamo la potenza che un buon piano marketing integrato con un ottimo piano di social media marketing può avere. Come usare Facebook dipende da noi, da quello che vogliamo raggiungere e dall’impegno (anche economico) che vogliamo dedicargli.

Se questo articolo ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo sui tuoi canali social e per rimanere aggiornato iscriviti alla newsletter.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, consigli e tanto altro.

Iscrizione avvenuta con successo! Entra nella tua casella di posta per confermare.

Shares
Share This